mostre ed eventi
a Venezia

Dal 12/07/2020 al 31/12/2020

Art's Connection 2020 - Dal 12/07/2020 al 31/12/2020

Torna il festival del vetro di Murano

 

Artigianato, tradizione e creatività tornano ad esaltare l’arte del vetro di Murano nell’ottava edizione di Arts’ Connection. Il festival del vetro quest’anno si svolgerà dal 12 luglio al 31 dicembre 2020 in sei luoghi diversi di Venezia e un’estensione nella città di Bienno, rinnovando un legame che risale ai tempi della Repubblica di Venezia.

Il programmaIl festival inizierà domenica 12 luglio, con un open day alle ore 12 al Museo del vetro di Murano dell'esposizione degli artisti Barbara Crimella e Tobia Ravà. La mostra resterà aperta secondo gli orari del Museo del Vetro di Murano (attualmente aperto ad ingresso libero il sabato e la domenica) fino al 23 agosto 2020. Sempre domenica a Murano, in riva longa 38, si svolgerà il vernissage dell’esposizione “Living Glass Together - Vivere il Vetro Insieme”, esposizione di arte contemporanea legata al vetro millenario di Murano dell’artista Lisette Caputo. La mostra sarà visitabile fino al 31 dicembre 2020.
Giovedì 16 luglio alle 19 in calle del Scalater, 2245, vernissage di un nuovo spazio espositivo con artisti, musicisti, performer e le creatrici di moda e design del gioiello in vetro, le impiraresse Paola Bertoldo, Luisa Conventi, Paola Vianello e Maria Luisa Trevisan.
Gli appuntamenti si sposteranno poi a villa Heriot, “luogo che raccoglie la storia e la memoria attiva, ha detto Borghi” dove dal 28 agosto all’11 ottobre si svolgeranno nuove esposizioni e incontri.
Venerdì 28 agosto ore 18 inaugurazione della mostra degli artisti Barbara Crimella, Tobia Ravà ed Antonia Trevisan; sabato e domenica, 29 e 30 agosto, due giorni di full-immersion dal titolo “Vivere insieme il vetro millenario di Murano attraverso le mani delle donne perlere ed impiraresse” con video, foto, musica, performing e sfilate di moda del gioiello. Le esposizioni saranno visibili secondo gli orari Iveser ed UIA fino all’11 ottobre 2020. Poi ancora martedì 15 settembre un incontro dal titolo: “L’arte incontra la scrittura” con gli scrittori Riccardo Decarli e Fabrizio Torchi autori del libro.
Un ulteriore appuntamento giovedì 24 settembre a Venezia, San Marco 1517: dalle 17 music performing del “Quartetto Giglio con defilé”.
In autunno il festival arriverà a Bienno, in provincia di Brescia, dove, in collaborazione con l’associazione “Borgo degli artisti”, nello spazio espositivo Casa Valiga, verrà fatto conoscere il vetro di Murano. “Un’iniziativa – ha sottolineato Daniela Gambolò - per valorizzare il legame storico che unisce le due città, visto che dal 1426 al 1797 la nostra cittadina, famosa per la lavorazione del ferro con il maglio ad acqua, produsse armi e attrezzi di uso quotidiano per la Serenissima”.