EXPOSITIONS ET ÉVÉNEMENTS FUTURS

20 settembre 2019 ore 17:30

Incontro con letture: ERBA VOLANT con Carla Buranello e Maria Pia Colonnello 20 settembre 2019 ore 17:30

 

Incontro con letture : ERBA VOLANT Vorremmo proporre una presentazione di testi (poesie, prose, aforismi) sul tema della natura, in particolare del mondo vegetale, quell’insieme meraviglioso che è il nostro più grande amico sulla terra, che ci fornisce l’ossigeno per respirare e vivere e ci libera dell’anidride carbonica,  che ci intossica ed è una delle cause principali del riscaldamento globale.  Ricorderemo come tale mondo, e la nostra stessa sopravvivenza sulla terra, siano messi in pericolo dalla stupidità e dalla rapacità umane. Si stima infatti che il 25-30% dei gas serra rilasciati ogni anno nell’atmosfera provengano dalla deforestazione e dalla progressiva riduzione dei polmoni verdi del nostro pianeta. Evidenzieremo come  tale mondo sia stato sempre fonte di emozioni per l’uomo e di ispirazione per l’arte e sia protagonista nelle poesie di poeti di ogni secolo e luogo con testi di Ovidio, Shakespeare, G.B. Marino,  di poeti della grande tradizione italiana forse oggigiorno poco letti, come Carducci, Pascoli, D’annunzio, di poeti più vicini a noi, sia italiani come Aldo Palazzeschi, Giorgio Caproni, Eugenio Montale, Salvatore Quasimodo, Attilio Bertolucci, che stranieri come T.S.  Eliot, Luis Borges, Pablo Neruda, Roald Hofmann (scienziato poeta, premio Nobel per la chimica) e di una nutrita rappresentanza femminile italiana con Antonia Pozzi, Paola Malavasi, Fernanda Romagnoli, Patrizia Cavalli, e straniera con Dorothy Parker, Wendy Cope, Anne Stevenson. E anche, in rappresentanza della lingua veneziana, il poeta Ugo Fasolo. I testi si articoleranno su tre temi d’ispirazione, gli alberi, i fiori e le cosiddette erbe infestanti, quelle che con una punta di disprezzo definiamo erbacce, facendo letteralmente di ogni erba un fascio, mentre costituiscono un mondo estremamente vario, fertile, vigoroso e misconosciuto, che i poeti hanno saputo valorizzare. I testi, scelti e presentati in collaborazione con la poetessa e traduttrice Carla Buranello, saranno letti dall’attrice Maria Pia Colonnello.